ASD Ossidiana

A+ A A-

L’OSSIDIANA SI AGGIUDICA LA PARTITA D’APERTURA DEI PLAYOFF

Il “sette” messinese ha superato, nella piscina scoperta dell’impianto “Cappuccini”, l’Iron Team Palermo con il punteggio di 9-6. Decisivo è risultato l’ultimo parziale, vinto dai ragazzi allenati da Nicola Germanà per 5-1. Sabato è in programma a Palermo la gara 2 della serie.

L’Ossidiana è partita bene nei playoff di serie C di pallanuoto maschile. La squadra messinese si è aggiudicata, infatti, alla “Cappuccini”, il combattuto match d’apertura della semifinale con l’Iron Team per 9-6. Gli ospiti sbloccano il risultato al 2’ con Ippolito, che, poco dopo, raddoppia, su rigore. La reazione de ragazzi allenati da Nicola Germanà non si fa, comunque, attendere e Lucio Terranova dimezza le distanze a 24” dal termine. Nel secondo tempo, l’Ossidiana appare subito più determinata e grintosa. L’ottimo Terranova mette, così, la “freccia” ed Enrico Giacoppo, che è il più lesto di tutti su una corta respinta del portiere, opera il sorpasso (3-2).

Leggi tutto...

L’OSSIDIANA E’ PRONTA PER LE APPASSIONANTI SFIDE PLAYOFF

Dopo aver primeggiato nella regular season con ben 35 punti totalizzati nei 14 incontri disputati, la squadra messinese punta ora a trasformare in realtà il sogno della promozione in B. Un obiettivo questo fortemente voluto dalla dirigenza. In gara 1 di semifinale, il “sette” dello Stretto se la vedrà sabato 31 maggio, nella piscina scoperta dell’impianto “Cappuccini” (inizio ore 18), con l’Iron Team Palermo.

Al via i playoff per l’Ossidiana nel campionato di serie C di pallanuoto maschile. Dopo aver primeggiato nella regular season con ben 35 punti totalizzati nei 14 incontri disputati (11 vittorie, 2 pareggi ed 1 sconfitta), la squadra messinese punta ora a trasformare in realtà il sogno della promozione in B. Un obiettivo questo fortemente voluto dalla dirigenza, come ci confermano le parole del presidente Nicola Germanà: “Siamo giunti alla fase cruciale dell’annata. La società tiene moltissimo a conquistare il salto di categoria. Vorrebbe dire ripagare con un risultato di assoluto prestigio i tanti sacrifici fatti negli ultimi anni per fare crescere un gruppo di atleti giovane, ambizioso e di talento, prodotto dal nostro vivaio. Non sarà facile riuscirci – conclude Germanà - ma i ragazzi e noi tutti daremo il massimo per superare ogni ostacolo”.

Leggi tutto...

L’OSSIDIANA PERDE A PALERMO L’IMBATTIBILITA’ STAGIONALE

La squadra allenata da Nicola Germanà è stata superata, in trasferta, dalla Waterpolo Palermo con il punteggio di 12-5. Nulla è mutato, però, in classifica, poiché i messinesi si erano assicurati, già da una settimana, il primo posto e, quindi, i loro pensieri erano inconsciamente rivolti ai playoff.

L’Ossidiana ha chiuso con un’indolore battuta d’arresto la regular season del campionato di serie C di pallanuoto maschile. La squadra allenata da Nicola Germanà è stata superata, in trasferta, dalla Waterpolo Palermo (12-5), seconda forza del massimo torneo regionale, perdendo, così, l’imbattibilità stagionale proprio all’ultima giornata. Nulla è mutato, però, in classifica, poiché i peloritani si erano assicurati, già da una settimana, il primo posto e, quindi, i loro pensieri erano inconsciamente rivolti ai playoff.

Leggi tutto...

REGULAR SEASON: L'OSSIDIANA SI ASSICURA IL PRIMO POSTO

L’undicesima vittoria stagionale, conquistata, alla “Cappuccini”, contro l’Iron Team Palermo (10-6), è valsa all’imbattuta capolista messinese la matematica certezza di affrontare i playoff nella migliore posizione possibile. Sabato Mantineo e compagni si recherà in casa della WP Palermo, con la quale ha impattato all’andata per 5-5.

L’Ossidiana ha conquistato, con un turno d’anticipo, il primo posto nella regular season del campionato di serie C di pallanuoto maschile. L’undicesima vittoria stagionale, conquistata, nella piscina scoperta dell’impianto “Cappuccini”, contro l’Iron Team Palermo (10-6), è valsa, infatti, all’imbattuta capolista messinese la matematica certezza di affrontare i playoff nella migliore posizione possibile.

Ottimo è stato l’avvio di partita dei ragazzi allenati da Nicola Germanà grazie alla doppietta del bomber Maurizio Blandino e al gol del 3-0 siglato da Giuseppe Rinaldi con un’imparabile staffilata dalla distanza. Nel secondo parziale, gli ospiti si rifanno, però, sotto nel punteggio (3-2), ma la classe cristallina di Carlo Nucita, due volte a bersaglio nella fase più critica, permette ai peloritani di andare all’intervallo lungo sul +2 (5-3).

Leggi tutto...

I GIOVANI DELL’OSSIDIANA SEMPRE PIU’ PROTAGONISTI

Nelle finali regionali Under 17 la formazione del presidente Nicola Germanà ha conquistato due successi in tre partite ed attende ora i decisivi confronti di domenica 11 maggio alla “Cappuccini”. L’Under 13 ha vinto la stracittadina con la Leones (22-1), festeggiando per il quarto anno consecutivo il passaggio del turno. Nonostante un’ottima prestazione, l’Under 15 è stata battuta dalla Polisportiva Acese (7-4).

Si susseguono gli impegni per il settore giovanile dell’Ossidiana nell’appassionante fase conclusiva dell’annata di pallanuoto maschile. I ragazzi cari al presidente Nicola Germanà stanno recitando in Sicilia un ruolo da protagonisti e puntano a migliorarsi ulteriormente nelle ultime partite in calendario. Nell’Under 17, sono scattate a Palermo le finali regionali e all’esordio l’Ossidiana è stata superata con il punteggio di 5-3 dalla Muri Antichi, al termine di un confronto combattuto fino alla sirena. Non sono bastate, quindi, le reti di Carlo Centorrino, Andrea Vinci ed Ettore Gambino per conservare l’imbattibilità stagionale. I ragazzi allenati da Giovanni Mantineo si sono riscattati, comunque, prontamente nella seconda gara in programma, che li ha visti battere la formazione etnea Le Olimpiadi con un perentorio 19-3. Migliori marcatori del match Aurelio Denaro e Giovanni Amoroso, quattro volte a segno, mentre si sono fermati a tre centri Andrea Giacoppo e Centorrino.

Leggi tutto...

BRILLANTI RISULTATI DAI GIOVANI DELL’OSSIDIANA

Le squadre Under 12, 13, 15 e 17 stanno andando oltre le più rosee previsioni della vigilia, a conferma dell’ottimo lavoro svolto, anche quest’anno, dalla dirigenza e dallo staff tecnico della società presieduta da Nicola Germanà, che ha sempre avuto il suo punto di forza nel vivaio.

Si preannuncia un fine stagione scoppiettante e ricco di soddisfazioni per il settore giovanile dell’Ossidiana, che si è già dimostrato, comunque, tra i migliori in Sicilia. Le squadre Under 12, 13, 15 e 17 stanno andando, infatti, oltre le più rosee previsioni della vigilia, a conferma dell’ottimo lavoro portato avanti, anche quest’anno, dallo staff tecnico della società peloritana, che ha sempre avuto, del resto, il suo punto di forza nel vivaio. L’Under 17 allenata da Giovanni Mantineo punta a concludere la regular season a punteggio pieno, forte delle 9 affermazioni ottenute in altrettanti incontri disputati, che le hanno permesso di qualificarsi, con largo anticipo, all’ambita seconda fase regionale. Il derby di mercoledì 23 aprile con la Leones potrebbe regalare, inoltre, a Gravina e compagni il prestigioso en plein di successi, che rappresenterebbe il miglior biglietto da visita per il successivo triangolare di domenica 27 a Palermo con le formazioni etnee Muri Antichi e Le Olimpiadi.

Leggi tutto...

L’OSSIDIANA RAFFORZA IL PRIMATO IN CLASSIFICA

Battendo, nella piscina scoperta dell’impianto “Cappuccini”, la RN Palermo ‘89, terza forza del torneo, la squadra messinese ha ulteriormente distanziato la rivale, raddoppiato il vantaggio sulla WP Palermo, superata, in trasferta, dalla Polisportiva Acese (8-7) e ora lontana sei lunghezze, e mantenuto l’imbattibilità.

La decima vittoria stagionale dell’Ossidiana vale doppio, triplo, o forse qualcosa in più nell’economia del campionato di serie C di pallanuoto maschile. Battendo, nella piscina scoperta dell’impianto “Cappuccini”, la Rari Nantes Palermo ’89, terza forza del torneo, con il risultato di 11-10, la squadra messinese ha, infatti, ulteriormente distanziato la rivale, raddoppiato il vantaggio sulla Waterpolo Palermo, superata, in trasferta, dalla Polisportiva Acese (8-7) e ora lontana sei lunghezze, e mantenuto l’imbattibilità.

Leggi tutto...

NONA SINFONIA PER LA CAPOLISTA OSSIDIANA

La squadra messinese si è imposta con il risultato di 10-11 in casa della mai doma Waterpolo Catania, al termine di una gara combattuta che Cannizzaro e compagni hanno risolto a proprio favore grazie ad un gol di Enrico Giacoppo ad 1’ dalla sirena. Dopo la sosta pasquale, match casalingo con la temibile RN Palermo ’89.

Vittoria esterna di misura per l’Ossidiana nella quarta giornata di ritorno del campionato di serie C di pallanuoto maschile. La squadra messinese si è imposta, infatti, con il risultato di 10-11 in casa della mai doma Waterpolo Catania, al termine di una gara combattuta che Cannizzaro e compagni hanno condotto, comunque, sempre nel punteggio e risolto a proprio favore grazie ad un gol di Enrico Giacoppo ad 1’ dalla sirena. In precedenza, erano andati a bersaglio: Maurizio Blandino, autore di un poker di reti, Carlo Nucita, Giovanni Mantineo, entrambi due volte a segno, Giuseppe Rinaldi e Vincenzo Luppino.

Leggi tutto...

L’OSSIDIANA SI ISOLA IN TESTA ALLA CLASSIFICA DI SERIE C

La squadra messinese ha battuto in casa l’Effegi 2000 (16-2) ed in contemporanea la Waterpolo Palermo ha perso il derby con la Rari Nantes ’89 (3-8). Sono stati, quindi, tre punti preziosi quelli conquistati contro la formazione catanese, proprio per il loro peso specifico in vista dell’assegnazione del primo posto nella griglia playoff.

L’Ossidiana Messina ha conquistato l’ottava vittoria nel campionato di serie C di pallanuoto maschile e, soprattutto, si è isolata in testa alla classifica. La squadra peloritana ha battuto agevolmente in casa l’Effegi 2000 con il punteggio di 16-2 ed in contemporanea la Waterpolo Palermo, che la appaiava in vetta, ha perso l’acceso derby con la Rari Nantes ’89 (3-8). Sono stati, quindi, tre punti preziosi quelli conquistati da Vinci e compagni contro la formazione catanese, proprio per il loro peso specifico in vista dell’assegnazione del primato nella griglia dei sempre più probabili playoff. La gara, giocata nella piscina scoperta dell’impianto “Cappuccini”, ha avuto poco storia, per merito dei ragazzi allenati da Nicola Germanà, che sono subito apparsi motivati e, soprattutto, concentrati.

Leggi tutto...

SERIE C: SETTIMO BRINDISI PER I RAGAZZI DELL’OSSIDIANA

L’Ossidiana si è imposta, in trasferta, sull’Aquarius Trapani (9-15) al termine di una gara dai toni agonistici un po’ accesi a causa del nervosismo di alcuni giocatori avversari, evidentemente eccessivamente caricati prima del match. Nonostante questo fattore “ambientale” e qualche errore di troppo in difesa, il “sette” dello Stretto è riuscito a portare a casa l’intera posta in palio. Sabato impegno casalingo con l’Effegi 2000.

 

Sta diventando ogni settimana più avvincente il duello tra l’Ossidiana e la Waterpolo Palermo nel campionato di serie C di pallanuoto maschile. Le due squadre guidano, infatti, imbattute la classifica con 23 punti all’attivo, ottenuti nelle 9 partite fin qui disputate e nell’ultima giornata hanno entrambe vinto le sfide in calendario a suon di gol. L’Ossidiana si è imposta, in trasferta, sull’Aquarius Trapani (9-15) al termine di una gara dai toni agonistici un po’ accesi a causa del nervosismo di alcuni giocatori avversari, evidentemente eccessivamente caricati alla vigilia del match. Nonostante questo fattore “ambientale” e qualche errore di troppo commesso in difesa, i ragazzi allenati da Nicola Germanà sono riusciti, anche questa volta, a portare a casa l’intera preziosa posta in palio.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS