ASD Ossidiana

A+ A A-
Omar Menolascina

Omar Menolascina

L’OSSIDIANA DEBUTTA SABATO NELLA PISCINA OLIMPICA DI PALERMO

La squadra messinese esordirà (ore 17.15) contro la Waterpolo Collage, mentre, sette giorni dopo, ospiterà, nella piscina della Cittadella Sportiva Universitaria, Torre del Grifo. Nello stesso girone sono state inserite altre sette formazioni: Guinnes, 7 Scogli, Brizz Nuoto, Synthesis, Pegaso e le cagliaritane Atlantide e Promosport. La regular season terminerà il 25 maggio.

SERIE C: IL 23 FEBBRAIO ESORDIO A PALERMO PER L’OSSIDIANA MESSINA

Il successivo sabato impegno in casa, nella piscina della Cittadella Sportiva Universitaria, contro Torre del Grifo. Nel girone 8 sono state inserite altre sette formazioni: Guinnes, 7 Scogli, Brizz Nuoto, Synthesis, Pegaso e le cagliaritane Atlantide e Promosport. Waterpolo Collage e 7 Scogli parteciperanno fuori classifica. L’andata si chiuderà il 4 aprile, mentre la regular season terminerà il 25 maggio.

L’OSSIDIANA SI RINFORZA CON CAMA E BONANSINGA

La società cittadina, dopo essersi assicurata le prestazioni di Davide De Francesco e Andrea Vinci, ha piazzato altri due colpi di mercato in vista del campionato di serie C di pallanuoto maschile. Esordiranno, intanto, domenica a Catania sia la formazione Under 14 che quella Under 17, rispettivamente contro Muri Antichi e Brizz Nuoto.

DUE COLPI DI MERCATO PER L’OSSIDIANA, DELUSA DALLA SITUAZIONE IMPIANTI

La squadra dello Stretto ha tesserato Davide De Francesco, tra i protagonisti, nella scorsa stagione, della promozione del Cus Unime in A2 e che vanta numerose presenze in A2 e B, ed il 18enne Andrea Vinci, cresciuto proprio nel vivaio dell’Ossidiana e che ha vissuto le due ultime annate anche lui con la calotta del Cus Unime. Molto amareggiato il presidente Nicola Germanà per la situazione legata alle piscine cittadine. 

OSSIDIANA UNDER 17 SETTIMA AD AVEZZANO

E’ di tre affermazioni, un pareggio e due sconfitte il bilancio della squadra dello Stretto allenata da Nicola Germanà al termine della prestigiosa kermesse tricolore di pallanuoto maschile, che si è svolta, in quattro intense giornate. I peloritani hanno battuto i coetanei del Latina, per due volte, e quelli del San Mauro ed impattato contro la Sport Project Bari.

OSSIDIANA PRONTA PER LA “FINAL EIGHT” UNDER 17

Saranno impegnate ad Avezzano otto squadre, divise in due gironi. La formazione dello Stretto debutterà giovedì 19 luglio alle ore 17.15 con la rivale campana del San Mauro, venerdì mattina sfiderà, invece, i liguri del Lavagna ‘90 e nel pomeriggio il Latina. La formazione peloritana si presenta a questo appuntamento da imbattuta.

L’OSSIDIANA VOLA ALLA FINAL EIGHT NAZIONALE UNDER 17

Storico risultato per l’Ossidiana, che si è qualificata alla Final Eight nazionale Under 17 di pallanuoto maschile, in programma dal 19 al 22 luglio ad Ostia. Ha obliterato il prezioso “biglietto” al termine del quadrangolare che l’ha vista opposta, nella piscina scoperta della Cittadella Sportiva Universitaria dell’Annunziata, a Sport Project Bari, Pallanuoto Como e CN Sestri.

L’OSSIDIANA SI PREPARA ALLE SEMIFINALI NAZIONALI UNDER 17

Uno dei raggruppamenti si disputerà martedì 19 e mercoledì 20 giugno nella città dello Stretto, ma non nell’impianto natatorio “Cappuccini”, piscina di casa della squadra peloritana, indisponibile in quei giorni per lavori di manutenzione, ma alla Cittadella Sportiva Universitaria. Avversari CN Sestri, Pallanuoto Como e Payton Bari.

Sottoscrivi questo feed RSS