ASD Ossidiana

A+ A A-

OSSIDIANA CORSARA A CATANIA CONTRO LA GUINNES In evidenza

Nella quarta giornata di ritorno del campionato di serie C, la squadra peloritana ha conquistato la sesta vittoria di fila, battendo gli etnei con il punteggio di 6-5. Decima affermazione in altrettanti match disputati, invece, per l’Under 17, che, nell’ultimo turno della regular season, ha superato in trasferta la Brizz Nuoto per 12-4.

Sta diventando sempre più entusiasmante la rincorsa al vertice dell’Ossidiana Messina nel campionato di serie C di pallanuoto maschile. Nella quarta giornata di ritorno, la squadra peloritana ha conquistato, infatti, a Catania la sesta vittoria di fila, battendo la Guinnes con il punteggio di 6-5. 

Dopo l’avvio favorevole agli etnei (2-0), gli ospiti hanno brillantemente ribaltato la situazione grazie alla tripletta di Salvatore Castorina, la doppietta di Yashveer Parmessur ed il gol di Cristiano Sarno, conquistando, così, un prezioso successo, che riscatta anche la sconfitta rimediata all’andata. “I ragazzi sono stati bravi nella gestione della gara – dichiara soddisfatto il tecnico Nicola Germanà - tranne che per qualche errore commesso all’inizio, impeccabile la tenuta in difesa ed abbastanza efficace l’attacco. Complimenti, comunque, agli avversari, che hanno espresso una buona qualità di gioco”. Sabato 28 aprile l’Ossidiana è attesa dallo scontro al vertice con la capolista Rari Nantes Palermo ‘89, distante tre lunghezze in classifica. La sfida si disputerà, con inizio alle ore 16.30, nella piscina scoperta dell’impianto natatorio “Cappuccini” e Vinci e compagni confidano sul sostegno dei propri tifosi per superare l’impegnativo ostacolo.

GIOVANILI: Decima affermazione in altrettanti match disputati per l’Under 17, che, nell’ultimo turno della regular season, si è imposta in trasferta sulla Brizz Nuoto per 12-4. Sono andati a bersaglio ad Aci Castello: Sarno 4, Marco Lo Prete 3, Pietro Denaro 2, Emanuele D’Anzi 2 e Valerio Terranova. Il “sette” dello Stretto parteciperà, assieme ad altre cinque compagini, alle finali regionali. Domenica 29 riprenderà, intanto, il girone “Elite” dell’Under 15, che proporrà il confronto Ossidiana-Nuoto Catania (ore 11.15), mentre nel pomeriggio gli Under 11 saranno impegnati a Siracusa contro i coetanei di Orizzonte e Nuoto Catania.

RISULTATI 11^ GIORNATA SERIE C: Guinnes Catania-Ossidiana 5-6; Sikelia Waterpolo-Rari Nantes Palermo ‘89 5-13; Erea-Collage Waterpolo Palermo 5-18; Brizz Nuoto-Cube Asd 9-4.
CLASSIFICA: Rari Nantes Palermo ‘89 30; Ossidiana Messina e Collage Waterpolo Palermo 27; Guinnes Catania 18; Erea 15; Brizz Nuoto 12; Cube Asd 3; Sikelia Waterpolo.

Ultima modifica il
Vota questo articolo
(0 Voti)
Torna in alto