ASD Ossidiana

A+ A A-

OSSIDIANA MARBI ATTESA DA UNA PARTITA CRUCIALE In evidenza

Nella piscina scoperta dell’impianto natatorio “Cappuccini”, la squadra dello Stretto ospiterà sabato 6 maggio la Swim Academy (inizio ore 16.30) con il dichiarato e obbligato obiettivo di conquistare i tre punti per rimanere in corsa per la salvezza. Il gruppo si è allenato in settimana con massimale impegno e si presenterà all’appuntamento con l’organico al completo.

E’ la partita cruciale della stagione quella che attende sabato 6 maggio l’Ossidiana Marbi Messina nel sesto turno di ritorno del campionato nazionale di serie B di pallanuoto maschile. La squadra dello Stretto ospiterà, alla “Cappuccini” (inizio ore 16.30), la Swim Academy con il dichiarato e obbligato obiettivo di conquistare i tre punti per rimanere in corsa per la salvezza. Il gruppo si è allenato in settimana con massimale abnegazione e si presenterà all’appuntamento con l’organico al completo. Ha recuperato, infatti, pure l’acciaccato Salvatore Castorina.
“Ci attende una gara fondamentale dell’annata agonistica – dichiara il tecnico peloritano Nicola Germanà – sappiamo bene che ci giochiamo una rilevante fetta delle nostre possibilità di permanenza nella categoria. I ragazzi ci credono e sono certo che daranno tutto per assicurarsi il successo. Nel girone di ritorno, le prestazioni sono state quasi sempre positive, per cui non dobbiamo mollare la presa proprio nel momento topico”. L’Ossidiana Marbi si troverà di fronte, però, una formazione altrettanto motivata, essendo a forte rischio playout. Arbitrerà il match il signor Simone Scafidi di Palermo.

GIOVANILE: L’Under 20 giocherà domenica in casa (ore 11) con la Guinnes WP. E’ crescente, infine, l’attesa per la tappa conclusiva della “minipallanuoto”, che vedrà impegnata, nella stessa giornata, a Catania la compagine Under 11. Le sfide contro Orizzonte Catania, Altair Village e Torre del Grifo saranno valide per gli ultimi tre turni, che precederanno la finale siciliana del 21 maggio.

PARTITE: 15^ GIORNATA SERIE B (girone 4): Cosenza Nuoto-Etna Waterpolo; Rari Nantes Auditore-Nuoto 2000 Napoli; Waterpolo Catania-Polisportiva Acese; Ossidiana Marbi Messina-Swim Academy; Basilicata Nuoto 2000-Cus Unime.

Vota questo articolo
(2 Voti)
Torna in alto