ASD Ossidiana

A+ A A-
Omar Menolascina

Omar Menolascina

ASD OSSIDIANA: BENE LA PRIMA SQUADRA & IL NUOTO MASTER

Netta vittoria nella gara d’esordio del campionato “Promozione” di pallanuoto maschile. La formazione allenata da Nicola Germanà ha superato nella piscina scoperta dell’impianto “Cappuccini”, la RN Terrasini (19 a 3). Sfida ipotecata già al termine del primo parziale, chiuso da Mantineo e compagni con un vantaggio di sei reti (7-1). Tre nuotatori della società messinese sono saliti, invece, sul podio ai Campionati Regionali Master, svoltisi a Lamezia Terme, conquistando ben cinque medaglie.

Netta vittoria dell’ASD Ossidiana nella gara d’esordio del campionato “Promozione” di pallanuoto maschile. La squadra allenata da Nicola Germanà ha superato, infatti, nella piscina scoperta dell’impianto “Cappuccini”, la RN Terrasini con il punteggio di 19 a 3. Sfida ipotecata già al termine del primo parziale, chiuso da Mantineo e compagni con un rassicurante vantaggio di sei reti (7-1).

MISSIONE “PROMOZIONE” PER L’ASD OSSIDIANA

La squadra cittadina esordirà sabato, alla “Cappuccini” (inizio ore 17), con la Rari Nantes Terrasini. Il torneo regionale prevede un girone a cinque formazioni, comprendente anche la SC Erea Ragusa, la Nadir Catania e l’Aquarius Trapani. La prima classificata sarà direttamente promossa in serie C, mentre la seconda spareggerà con la penultima della categoria superiore. Stanno, intanto, ottenendo lusinghieri risultati le squadre giovanili.

ENTRA NEL VIVO L'ANNATA DELL’ASD OSSIDIANA

La società cittadina è impegnata attualmente in tre campionati giovanili di pallanuoto maschile e domenica 12 febbraio esordirà nell’Acquagol. Per quanto riguarda gli ultimi incontri dei tornei agonistici federali, bilancio in parità per l’Under 13. Bis di successi, invece, dell’Under 17. Proseguono, intanto, gli allenamenti della prima squadra, che si sta preparando all’esordio del 25 febbraio nel torneo di Promozione.

UN CRESCENDO D’IMPEGNI PER LE SQUADRE DELL’ASD OSSIDIANA

Domani (domenica 29 gennaio n.d.r.) torneranno in vasca i ragazzi dell’Under 15, inseriti nel difficile e prestigioso girone “Elite” regionale, per affrontare, nell’impianto natatorio “Cappuccini”, la blasonata Ortigia (ore 12). Sarà recuperata, invece, venerdì, la sfida Under 13 con la Brizz Nuoto femminile, non disputata domenica scorsa per la mancanza di carburante nell’Isola.

Sta per entrare nel vivo la stagione agonistica 2012 dell’ASD Ossidiana. Le squadre giovanili della società cittadina di pallanuoto hanno disputato, infatti, già due partite, ma sono attese da un entusiasmante crescendo di impegni. Domani (domenica 29 gennaio n.d.r.) torneranno in vasca i ragazzi dell’Under 15, inseriti nel difficile e prestigioso girone “Elite” regionale, per affrontare, nell’impianto natatorio “Cappuccini” (ore 12), la blasonata Ortigia. Saranno, però, assenti due elementi importanti come il difensore Federico Anastasi ed il capitano Andrea Giacoppo. All’esordio i ragazzi allenati da Nicola Germanà hanno perso 12 a 5 nella “tana” dei Muri Antichi, pagando il black out psicologico iniziale che ha determinato il decisivo passivo di 5 a 0. I peloritani possiedono, comunque, tutte le qualità per crescere, soprattutto dal punto di vista caratteriale, e ben figurare anche contro le formazioni più forti in Sicilia. 

SCATTA LA STAGIONE AGONISTICA DELL’OSSIDIANA

Suonerà domani (domenica 15 gennaio n.d.r.) la prima sirena del 2012 per i ragazzi dell’Under 15, impegnati in trasferta contro i Muri Antichi. Si tratta dell’atteso debutto del sodalizio peloritano nel girone “Elite”, che comprende le più forti formazioni siciliane. Domenica 22 gennaio toccherà, invece, alle compagini Under 13 e 17, che se la vedranno rispettivamente in casa con la Brizz Nuoto femminile Under 15 e a Catania con la WP Nettuno.

Suonerà domani (domenica 15 gennaio n.d.r.) la prima sirena del 2012 per i ragazzi dell’ASD Ossidiana, che inizieranno, così, la propria stagione agonistica. I primi a tuffarsi in vasca saranno quelli dell’Under 15, impegnati in trasferta contro i Muri Antichi (inizio ore 13.15). Si tratta dell’atteso debutto del sodalizio peloritano nel girone “Elite”, che comprende le più forti squadre siciliane. In sei si contenderanno l’accesso all’agognata fase nazionale: Telimar, Nuoto Catania, Ortigia, Muri Antichi, Pozzillo e Ossidiana. La formazione peloritana, allenata da Nicola Germanà e Giovanni Mantineo, cercherà di ben figurare contro avversari di tradizione e blasone.

AL VIA I CAMPIONATI GIOVANILI DI PALLANUOTO

Cinque sodalizi cittadini difenderanno i colori di Messina in ambito regionale. Si tratta di Cus Messina, Ossidiana, Polisportiva Messina e Pallanuoto Messina, per quanto riguarda il settore maschile, e della WP Despar Messina, unica rappresentante nel femminile. I primi a tuffarsi in piscina saranno i ragazzi dell’Under 15, che cominceranno a giocare già domenica 15 e lunedì 16 gennaio. L’Ossidiana è stata inserita nel raggruppamento “Elite”, insieme ai più forti sodalizi siciliani.

“QUINTO TEMPO”: TORNEO DI SUCCESSO GRIFFATO ASD OSSIDIANA

Centrato l’obiettivo: far trascorrere una piacevole giornata a tanti ragazzi amanti della pallanuoto. La finalità della manifestazione, ideata dall’ASD Ossidiana, era, infatti, proprio quella di creare un clima aggregativo e di naturale socializzazione tra i giovani Under 15, che sono rimasti insieme anche nella pausa pranzo, non trascurando, comunque, l’aspetto prettamente agonistico. Rispettati i pronostici della vigilia con la “corazzata” Nuoto Catania che ha vinto tutti e tre gli incontri disputati.

Il torneo “Quinto Tempo” ha centrato l’obiettivo: far trascorrere una piacevole giornata a tanti ragazzi amanti della pallanuoto. La finalità della manifestazione, ideata dall’ASD Ossidiana, era, infatti, proprio quella di creare un clima aggregativo e di naturale socializzazione tra i giovani Under 15, che sono rimasti insieme anche nella pausa pranzo, non trascurando, comunque, l’aspetto prettamente agonistico.

Nella piscina scoperta dell’impianto “Cappuccini” hanno partecipato, domenica scorsa, al quadrangolare messinese formazioni di assoluto valore nel panorama giovanile siciliano come: Nuoto Catania, Telimar Palermo, RN Terrasini ed i “padroni di casa” dell’Ossidiana. E’ stato un probante test per valutare lo stato di forma delle squadre in vista dell’inizio ufficiale della stagione, fissato per gennaio. Rispettati i pronostici della vigilia con la “corazzata” Nuoto Catania che ha vinto, in modo perentorio, tutti e tre gli incontri disputati.

UNA GIORNATA DEDICATA ALLA PALLANUOTO CON IL TORNEO “QUINTO TEMPO”

Si svolgerà domenica 18 dicembre alla “Cappuccini” è sarà riservato alle squadre Under 15. Si tratta di un quadrangolare, organizzato dall’ASD Ossidiana, che vedrà come protagoniste società di assoluto livello nel panorama regionale per i propri settori giovanili. Vi prenderanno parte la Telimar Palermo, il Nuoto Catania, la RN Terrasini ed i “padroni di casa” dell’ASD Ossidiana.

Un’intera giornata dedicata alla pallanuoto e, soprattutto, alla sana aggregazione sportiva si vivrà domenica (18 dicembre n.d.r.) nell’impianto natatorio “Cappuccini”. L’ASD Ossidiana ha organizzato, infatti, la prima edizione del torneo “Quinto Tempo”, riservato a squadre Under 15. Si tratta di un quadrangolare, che avrà come protagoniste società di assoluto valore nel panorama giovanile regionale. Vi prenderanno parte la Telimar Palermo, la Nuoto Catania, la RN Terrasini ed i “padroni di casa” dell’ASD Ossidiana. L’ottimo livello di queste quattro compagini è testimoniato dal fatto che, in buona parte, i loro organici sono gli stessi che, pochi mesi fa, hanno primeggiato nella fase finale siciliana Under 13, vinta proprio dalla Telimar nella sfida decisiva con la Nuoto Catania.

PRESENTAZIONE UFFICIALE DELLA STAGIONE SPORTIVA 2011/2012

  • Pubblicato in 2011/12

Si svolgerà venerdì 9 dicembre (a partire dalle ore 19.30) al Teatro Don Orione. Protagoniste le squadre di pallanuoto, che parteciperanno ai campionati della FIN, a cominciare dall’Acquagol per finire, passando dalle formazioni Under 13, 15 e 17, ai più grandi della serie D. La società peloritana continuerà a puntare, con forza, sul progetto di valorizzazione dei giovani del proprio vivaio. Nel corso della serata sarà illustrata, inoltre, la lodevole iniziativa legata al calendario 2012.

 

Si alzerà venerdì 9 dicembre il sipario sulla stagione sportiva 2011/2012 dell’ASD Ossidiana. Si svolgerà, infatti, (a partire dalle ore 19.30), al Teatro Don Orione, la presentazione ufficiale dell’annata agonistica del sodalizio presieduto da Nicola Germanà. Protagoniste saranno le squadre di pallanuoto, che parteciperanno ai campionati FIN, a cominciare dall’Acquagol per finire, passando dalle formazioni Under 13, 15 e 17, ai più grandi della serie D. La società peloritana continuerà a puntare, con forza, sul progetto di valorizzazione dei giovani del proprio vivaio, che tante soddisfazioni sta dando sia dal punto di vista dei risultati che della possibilità data agli atleti di crescere tecnicamente, mettersi in mostra e poter passare pure in realtà di serie A.

ASD OSSIDIANA E PRO RECCO INSIEME IN 12 MESI DI SOLIDARIETA’

  • Pubblicato in 2011/12

Il calendario, realizzato dal sodalizio cittadino, potrà dare un concreto contributo, con il ricavato della distribuzione, ai disabili gravi del Don Orione per comprare del materiale utile alla creazione di un laboratorio di ceramica e per l’impiego didattico. I dodici splendidi scatti ritraggono in piscina quattro giovani atleti dell’ASD Ossidiana insieme ai loro beniamini e campioni del club ligure, plurititolato e leader della pallanuoto europea.

“Per te non esistono porte o muri invalicabili perché riesci a vedere oltre l’orizzonte”. Con questa significativa frase, impregnata d’ottimismo e contagiosa voglia di vivere, si apre il calendario 2012 dell’ASD Ossidiana. Si tratta di un’iniziativa tra sport e solidarietà fortemente voluta dal presidente dell’ambizioso sodalizio cittadino Nicola Germanà e realizzata grazie alla sensibilità dimostrata dalla Pro Recco, squadra plurititolata e leader della pallanuoto europea.

I dodici splendidi scatti del fotografo Frank Borsarelli, ritraggono, infatti, in piscina, quattro giovani ed entusiasti atleti dell’ASD Ossidiana insieme ai loro beniamini e campioni del club ligure: Maurizio Felugo (Gennaio), Tibor Benedek (Febbraio), Deni Fiorentini (Marzo), Luigi Di Costanzo (Aprile), Pietro Figlioli (Maggio), Nicolò Figari (Giugno), Alex Giorgetti (Luglio), Andrija Prlainovic (Agosto), Niccolò Gitto (Settembre), Giacomo Pastorino (Ottobre), Filip Filipovic (Novembre) e Boris Zlokovic (Dicembre). Non poteva mancare il nazionale messinese Massimo Giacoppo, ritratto a Novembre insieme al compagno serbo Filipovic ed a uno dei ragazzi dell’Ossidiana.

Sottoscrivi questo feed RSS