ASD Ossidiana

A+ A A-
Omar Menolascina

Omar Menolascina

DUE COLPI DI MERCATO PER L’OSSIDIANA, DELUSA DALLA SITUAZIONE IMPIANTI

La squadra dello Stretto ha tesserato Davide De Francesco, tra i protagonisti, nella scorsa stagione, della promozione del Cus Unime in A2 e che vanta numerose presenze in A2 e B, ed il 18enne Andrea Vinci, cresciuto proprio nel vivaio dell’Ossidiana e che ha vissuto le due ultime annate anche lui con la calotta del Cus Unime. Molto amareggiato il presidente Nicola Germanà per la situazione legata alle piscine cittadine. 

OSSIDIANA UNDER 17 SETTIMA AD AVEZZANO

E’ di tre affermazioni, un pareggio e due sconfitte il bilancio della squadra dello Stretto allenata da Nicola Germanà al termine della prestigiosa kermesse tricolore di pallanuoto maschile, che si è svolta, in quattro intense giornate. I peloritani hanno battuto i coetanei del Latina, per due volte, e quelli del San Mauro ed impattato contro la Sport Project Bari.

OSSIDIANA PRONTA PER LA “FINAL EIGHT” UNDER 17

Saranno impegnate ad Avezzano otto squadre, divise in due gironi. La formazione dello Stretto debutterà giovedì 19 luglio alle ore 17.15 con la rivale campana del San Mauro, venerdì mattina sfiderà, invece, i liguri del Lavagna ‘90 e nel pomeriggio il Latina. La formazione peloritana si presenta a questo appuntamento da imbattuta.

L’OSSIDIANA VOLA ALLA FINAL EIGHT NAZIONALE UNDER 17

Storico risultato per l’Ossidiana, che si è qualificata alla Final Eight nazionale Under 17 di pallanuoto maschile, in programma dal 19 al 22 luglio ad Ostia. Ha obliterato il prezioso “biglietto” al termine del quadrangolare che l’ha vista opposta, nella piscina scoperta della Cittadella Sportiva Universitaria dell’Annunziata, a Sport Project Bari, Pallanuoto Como e CN Sestri.

L’OSSIDIANA SI PREPARA ALLE SEMIFINALI NAZIONALI UNDER 17

Uno dei raggruppamenti si disputerà martedì 19 e mercoledì 20 giugno nella città dello Stretto, ma non nell’impianto natatorio “Cappuccini”, piscina di casa della squadra peloritana, indisponibile in quei giorni per lavori di manutenzione, ma alla Cittadella Sportiva Universitaria. Avversari CN Sestri, Pallanuoto Como e Payton Bari.

L’OSSIDIANA UNDER 17 VINCE LA FINALE “GOLD” E VOLA ALLA FASE NAZIONALE

Il prestigioso traguardo è stato raggiunto grazie ad un esaltante filotto di 15 affermazioni in altrettante gare. La formazione peloritana si è aggiudicata anche gli ultimi due match a Palermo prima contro la Polisportiva Acese per 5-4 e poi superando i padroni di casa del Cus (11-7). Il 19 e 20 giugno a Messina la semifinale nazionale. 

TERZO POSTO PER L’OSSIDIANA MESSINA NEL CAMPIONATO DI SERIE C

Nell’ultimo incontro in calendario del massimo torneo regionale di pallanuoto maschile, la squadra dello Stretto è stata superata, nella piscina scoperta dell’impianto natatorio “Cappuccini”, dalla Collage Waterpolo Palermo con il punteggio di 5-7. Poker di gare nel weekend per le formazioni giovanili Under 17, 15 e 13. 

DECIMA VITTORIA STAGIONALE PER L’OSSIDIANA MESSINA IN SERIE C

La squadra peloritana si è imposta in casa dell’Erea Ragusa con il punteggio di 11-7, riuscendo con la grinta dei suoi giovanissimi atleti a sopperire a diverse assenze. Una prova di carattere in un match combattuto contro un avversario che non ha lesinato energie per ottenere un risultato positivo. Doppio brindisi a Catania per l’Under 17 nella finale “Gold”.

OSSIDIANA SCONFITTA NELLO SCONTRO DIRETTO DALLA RN PALERMO ‘89

Dopo sei vittorie di fila, la squadra dello Stretto allenata da Nicola Germanà, priva dello squalificato Giuseppe Runza, ha perso il fondamentale match contro la capolista, che si è imposta di misura (8-7) nella piscina scoperta dell’impianto natatorio “Cappuccini”. Sabato 5 maggio impegno esterno con l’Erea Ragusa.

Sottoscrivi questo feed RSS