ASD Ossidiana

A+ A A-
Omar Menolascina

Omar Menolascina

QUATTRO RAGAZZI DELL’OSSIDIANA AD UN COLLEGIALE REGIONALE

Si tratta dei promettenti: Federico Santoro, Vincenzo Gentiluomo, Emanuele D’Anzi e Cristiano Sarno. Sono stati osservati durante gli allenamenti nella piscina aretusea dal tecnico nazionale Massimo Tafuro e Stefano Piccardo, responsabile federale in Sicilia. Doppio impegno domenica 17 dicembre per le squadre Under 11 e 17. 

ENTRA GIA’ NEL VIVO LA STAGIONE PER LE SQUADRE GIOVANILI DELL’OSSIDIANA

Il calendario sta proponendo diversi impegni agonistici alle formazioni maschili della società cittadina, che punta a ben figurare con tutte le categorie. L’Under 11 ha partecipato, nella piscina “Francesco Scuderi” di Catania, ad un torneo che ha radunato gran parte dei migliori club siciliani. L’Under 15 ha giocato, invece, il secondo incontro del girone “Elite”. 

ENTRA GIA’ NEL VIVO LA STAGIONE PER LE SQUADRE GIOVANILI DELL’OSSIDIANA

Il calendario sta proponendo diversi impegni agonistici alle formazioni maschili della società cittadina, che punta a ben figurare con tutte le categorie. L’Under 11 ha partecipato, nella piscina “Francesco Scuderi” di Catania, ad un torneo che ha radunato gran parte dei migliori club siciliani. L’Under 15 ha giocato, invece, il secondo incontro del girone “Elite”. 

L’OSSIDIANA SI RINFORZA CON IL RIENTRO DI RINALDI

Va a completarsi, così, l’organico della formazione cittadina in vista del campionato di serie C di pallanuoto maschile. Sta per scattare, intanto, in anticipo rispetto al passato, la stagione agonistica giovanile della FIN Sicilia. L’Ossidiana esordirà domenica 12 novembre nel girone “Elite” dell’Under 15, affrontando, in trasferta, il quotato Telimar.

L’OSSIDIANA METTE A SEGNO IL COLPO GIUSEPPE LANFRANCHI

  • Pubblicato in Ultimissime

La società cittadina ha tesserato nel doppio ruolo di giocatore ed allenatore del settore giovanile il forte difensore peloritano. L’atleta, che vanta una lunga militanza in serie A2 con la Sport Management di Verona, ha indossato negli ultimi due anni la calottina del Cus Unime nel torneo cadetto. Da qualche settimana, è cominciata per lui una nuova avventura con la società presieduta da Nicola Germanà.

INIZIATA LA PREPARAZIONE DEI PALLANOTISTI DELL’OSSIDIANA

Le formazioni della società cittadina si stanno allenando alla Passeggiata a Mare, dove si sono radunati per la prima volta mercoledì scorso. Nei prossimi giorni, inizieranno le sedute in palestra in attesa di ritrovare l’amato ambiente acquatico. Il programma della nuova annata è più che mai vario, poiché riguarda le categorie giovanili Under 11, 13, 15 e 17, che parteciperanno ai relativi campionati della FIN, e la prima squadra.

BRILLANTE STAGIONE PER I GIOVANI DELL’OSSIDIANA MARBI

La società presieduta da Nicola Germanà è stata impegnata in ben cinque campionati di pallanuoto della FIN Sicilia, andando oltre le più rosee previsioni della vigilia. La lunga è appassionante stagione agonistica si è chiusa con la finale “Silver” dell’Under 13, che si è svolta nella piscina scoperta dell’impianto natatorio “Cappuccini”.

L’OSSIDIANA MARBI DA’ L’ARRIVEDERCI ALLA SERIE B, ALLA RIBALTA L’U17

Nell’ultima giornata, la compagine dello Stretto ha perso in casa della capolista Waterpolo Catania (16-5), ma l’esito della partita non contava ai fini della classifica finale, in quanto l’accesso al playout era già stato determinato dal successo, ottenuto il giorno precedente, della Nuoto 2000 Napoli nella sfida con la Basilicata Nuoto 2000 (10-7). La squadra Under 17 ha avuto un’importante vetrina nazionale a Napoli in virtù della prestigiosa qualificazione alle semifinali italiane di categoria.

OSSIDIANA MARBI ATTESA IN TRASFERTA DALLA CAPOLISTA

Nell’ultima giornata della regular season del campionato cadetto, la squadra dello Stretto affronterà la Waterpolo Catania (ore 14) ed avrà il difficile compito di conquistare i punti necessari per accedere al playout. Il suo destino è legato, però, anche alla sfida, anticipata a venerdì sera, tra la Nuoto 2000 Napoli e la Basilicata Nuoto 2000, poiché la Nuoto 2000 Napoli precede i peloritani in classifica di due lunghezze.

L’OSSIDIANA MARBI VINCE L’ULTIMA GARA INTERNA DELLA REGULAR SEASON

La squadra peloritana si è imposta nello scontro diretto contro la Nuoto 2000 Napoli con il punteggio di 10-6, conservando, così, la possibilità di agguantare in extremis il playout. A segno: Salvatore Castorina, autore di ben cinque reti, il giovanissimo Cristiano Sarno, che ha firmato una tripletta, e Yashveer Parmessur, andato due volte a bersaglio.

Sottoscrivi questo feed RSS